Booking.com
 

Visualizzazione ingrandita della mappa
 

 

 

Turismo accessibile

 

 

 

Home | Cosa vedere | Chiese | Scheda dettagliata

Cosa vedere

print

Siracusa

Chiesa di San Giovannello

Nel cuore della Giudecca, una spendida ex sinagoga

La basilica di "San Giovanni Battista" (detta nel gergo comune San Giovannello) è ubicata in piazza del Precursore, nel rione Giudecca di Ortigia. Nel corso dei secoli ha subito numerosi rimaneggiamenti e cambi di destinazione.

 

Originariamente era una basilica paleocristiana del IVsecolo, voluta dal vescovo Germano e definita "prima post episcopalem", "prima dopo la Chiesa Cattedrale".

Successivamente divenne sinagoga ebraica. Nei suoi sotterranei erano presenti degli ipogei con bagni di purificazione. Oggi uno di essi si trova sotto la chiesa di S. Filippo Apostolo mentre il proseguimento dell'area posteriore della sinagoga arriva fino in via Alagona. (V. Bagno Ebraico). Dopo la cacciata degli Ebrei del 1492, l'edificio venne riconvertito a chiesa cristiana ed utilizzata come tale fino al 1915.

Dopo essere stata adibita per molto tempo a teatro, auditorium e sala per congressi e rappresentazioni, dal 2015 èriaperta al culto. Vi si celebra la Santa Messa ogni sabato nei mesi estivi e in occasioni particolari come per esempio il 23 e il 24 giugno, solennità della Natività di San Giovanni Battista, titolare della chiesa.

 
La facciata attuale risale al 1380, con un bellissimo portale quattrocentesco e un rosone. I due elementi non sono allineati tra loro e neppure con l'apice della facciata a causa delle manomissioni subiti nel corso dei secoli, non ultima quella del XVIII secolo. Il tetto dell'edificio è completamente assente. Sulla sinistra si trovano due celle campanarie le cui campane furono realizzate tra il IX e il XX secolo. Di entrambe non si ahanno notizie da oltre cento anni.
 
L'interno è a croce latina, a tre navate, separate da colonne alternate ad archi ogivali. Da ricerche effettuate negli archivi parrocchiali si evince che l'altare maggiore era dedicato al Precursore mentre gli altari laterali erano dedicati a Santa Maria della Speranza, a San Bartolomeo Apostolo, a sant'Antonio di Padova e alla Sacra Famiglia. Le tele di Sant'Antonio di Padova e della Sacra Famiglia si trovano, oggi, nella vicina chiesa di San Filippo Apostolo. Nessuna notizia della tavola quattrocentesca della Madonna della Speranza e delle tele di San Giovanni Battista e di San Bartolomeo Apostolo. La tela di San Bartolomeo Apostolo era stata trasferita dalla vicina chiesa di San Bartolomeo in tempi relativamente recenti in seguito alla sconsacrazione e contestuale chiusura al pubblico culto della chiesa omonima. La cinquecentesca tela di San Bartolomeo aveva così preso il posto - nella chiesa di San Giovanni Battista - del quadro di San Giuseppe, opera di poco pregio,  ora conservato nella sagrestia della chiesa di San Filippo Apostolo.  

Indirizzo: Piazza del Precursore - Siracusa
Coordinate: N 37.059685 - E 15.296621

 

Immagini relative a questa scheda

 

Chiedi maggiori informazioni su: Chiesa di San Giovannello
 

Cosa altro vedere a Siracusa
 

  
  
 

Eventi | Siracusa

29/09/2019

Concerto di musica classica

Pianoforte - Stagione concertistica ASAM 2019

 

 
Siracusa Turismo App

Porta Siracusa sempre con te nel tuo smartphone