Booking.com
 

 

 

Turismo accessibile

 

 

 

Home | Le iniziative

Le iniziative

Siracusa, Turismo e Rappresentazioni Classiche

 

Seconda edizione del progetto di sviluppo territoriale basato sulla realizzazione di un’ospitalità accessibile ed ecosostenibile in Sicilia.

 

Il progetto “Sicilia e Siracusa, Mare per tutti” ha l’obiettivo di promuovere un turismo accessibile ed un’accoglienza di qualità, attraverso il superamento di tutti quegli ostacoli che impediscono di godere a pieno dell’esperienza turistica e di tutta la bellezza del territorio siciliano.
Di concerto con i rappresentanti delle categorie cui detto progetto è destinato (ENS, Unione Ciechi ed Ipovedenti, MAC, Associazioni di persone con disabilità) e con l’aiuto di tecnici, di professionisti e di persone con esigenze specifiche (in particolare il giovane Samuel Marchese, ragazzo con disabilità motoria), si è provveduto a raccogliere informazioni (da fonti quali: INAIL Regionale, AISM Siracusa, Capitaneria di Porto di Siracusa) sul litorale e sulle strutture balneari di Siracusa e del resto della Sicilia al fine di selezionare quelle che garantiscono maggiore accessibilità, in quanto munite di percorsi “dedicati” alle varie esigenze specifiche, inserendo i relativi dati nel presente documento riepilogativo.
Tutte le informazioni raccolte – al fine di avere la massima divulgazione e di consentirne la fruizione a tutti i turisti ed ai cittadini – saranno, poi, inserite nel portale del Consorzio “Siracusa Turismo” grazie al supporto professionale del Presidente Sebastiano Bongiovanni.
Sempre in attuazione di questo progetto, le spiagge dovranno essere dotate non solo dei necessari servizi per le persone con disabilità motoria (scivoli all’ingresso, servizi igienici dedicati, ecc.), ma dovranno possedere anche una serie di altri strumenti che possono renderle davvero alla portata di tutti.
Devono permettere alle persone con difficoltà motorie di entrare in acqua e di muoversi nel bagnasciuga. All’ingresso degli stabilimenti devono essere, se non ci sono già, installate delle pedane tattili, che permetteranno alle persone cieche di orientarsi in autonomia negli spazi e fruire di tutti i servizi. Le passerelle dovranno essere realizzate in materiale eco-compatibile, nel rispetto dell’ambiente.
Infine, si è pensato pure alle famiglie con bambini, dando la possibilità di usufruire di fasciatoi per neonati.

L'iniziativa e' stata fortemente voluta e coordinata dalla prof.ssa Bernadette Lo Bianco, presidente dell'associazione. Sicilia Turismo per Tutti.

 

Tabella riassuntiva delle spiagge accessibili e delle spiagge animal friendly in Sicilia

 

 

condividi:      segnala su Facebook segnala su Twitter segnala su Delicious segnala su Ok Notizie segnala su Technorati
 

Eventi | Siracusa

Dal 19/01/2019 al 20/01/2019

Balletto "Lo Schiaccianoci"

 

 
Siracusa Turismo App

Porta Siracusa sempre con te nel tuo smartphone